ANSSAT


Associazione Nazionale Servizi Satellitari e Telematici

logo

L’Associazione che rappresenta, raggruppa le principali aziende Italiane che si occupano di costruzione di sistemi di radio localizzazione ed erogazione di servizi legati a quest’attività.

Le aziende, principalmente dedicate al mondo professional, occupano circa 400 dipendenti, con un fatturato globale di circa 60.000.000 di €. annui. Alcune di queste entità sono businnes unit di importanti gruppi nazionali del settore della vigilanza che, globalmente, occupa circa 8.000 dipendenti con un fatturato di oltre 600.000.000 di €.. Le aziende associate producono circa 50.000 sistemi l’anno, parte assorbiti dal mercato interno e parte destinato al mercato estero.

Globalmente ci sono sul territorio Italiano oltre 50.000 veicoli – con circa l’85% dei mezzi pesanti dotati di sistemi satellitari che utilizzano un servizio di sicurezza professionale – con servizio erogato dai soci dell’associazione.


Presidente - Dott. Romano Lovison

Romano Lovison, 49 anni, padovano, laureato in Scienze Politiche, è Presidente di Anssat, Associazione Nazionale Servizi Satellitari e Telematici, da Ottobre 2005. Lovison, dopo una significativa esperienza in un Ente Pubblico Territoriale, a fine '90 inizia la propria attività come responsabile del personale e affari generali all’Antoniano Vigilanza di Padova. Nel 1991 collabora nella definizione delle caratteristiche di uno dei primi sistemi di radio localizzazione satellitare al mondo, con vettore di trasmissione GSM, sviluppato da un’azienda partner di Antoniano Vigilanza, e delle procedure di servizio. Dal '96 al '99 lavora in Soveco, azienda storica del settore, dove si occupa della parte commerciale. Dal '99 è socio e amministratore di Satelicom, azienda Vicentina del gruppo Battistolli. Sue sono alcune intuizioni che oggigiorno hanno applicazioni di massa. La più nota è l’utilizzo del transponder con funzione di riconoscimento utente e antirapina abbinato al sistema satellitare.

romano.lovison@battistolli.it


<